post — 19 dicembre 2011 at 10:16

Papà Giachino implora Caparezza: “non trasformare mio figlio in un No Tav”

Apprendiamo da Repubblica che l’ex sottosegretario del governo berlusconi Mino Giachino della Lega Nord,  ha deciso di scrivere una lettera al famoso cantante Caparezza. Il “Capa” aveva infatti annunciato che stasera dal palco avrebbe dato spazio alle ragioni della Valsusa, così come in passato ha già fatto in diversi concerti.

Senza vergogna Giachino prova a censurarlo e avverte: “Lei incanta i giovani. Non li porti sulla cattiva strada”. “Mentre le auguro tutto il successo possibile, posso chiederle, con il cuore in mano, di non inneggiare ai No Tav così come ha preannunciato nella sua intervista?”.

NON C’E’ LIMITE AL RIDICOLO GIACHINO!