post — 28 aprile 2014 at 20:00

“Ognuno guardi in casa propria” parola del Min.Lupi sul dossier su Rinaudo

Nuovasocietà Tv intervista Maurizio Lupi, ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture, per rispondere alla domanda sulla questione No Tav e la controinchiesta sul pm Antonio Rinaudo. Il ministro dichiarandosi non la corrente della cosa sa però rispondere: “I No Tav devono pensare solo a non fare minacce” e sopratutto “ognuno guardi in casa propria