post — 31 marzo 2013 at 21:34

NoMuos! Il successo e la cronaca della manifestazione

manifestazioneNOMUOS30marzo2013_11da Infoaut.org – La manifestazione si è conclusa. Circa 12000 persone hanno partecipato alla marcia contro la base di morte. Il dato più significativo è certo la grande partecipazione dei niscemesi, con lo spezzone del Presidio Permanente che si è contraddistinto come il più partecipato di tutto il corteo. Alta la partecipazione anche dal resto dell’isola. Il corteo è stato pacifico e senza incidenti – com’era del resto stato preanunciato. Oggi era il giorno dei grandi numeri ma presto si porranno urgenti le questioni del come bloccare attivamente i lavori della base. E anche in Sicilia, come in Val Susa e ovunque, l’unica strada che paga sarà la lotta!

Un dettaglio importante – per precisare dove batte il cuore della gente che lotta – : verso la chiusura della manifestazione la piazza ha ricordato Federico Aldrovandi e abbracciato idealmente mamma Patrizia, vituperata e nuovamente ferita in questi giorni da sgherri in divisa.
Aggiornamento h 18: arrivati davanti alla base, si sono susseguiti numerosi interventi per ribadire le 1000 buone ragioni per opporsi a quest
coordinamento, due niscemesi, mamme del comitato

ore 17.00: mentre la testa del corteo ha raggiunto da pochi minuti l’ingresso della base Usa al cui interno dovrebbeBGnzsdTCQAIU9WA.jpglarge essere costruito il Muos, migliaia di manifestanti sono in procinto di circondare la base militare, al cui interno sono schierate ingenti forze di polizia.

ore 16.30: la dichiarazione di Crocetta di ieri di “revocare le autorizzazioni” per la costruzione del Muos, non ha sortito l’effetto sperato. Il corteo risulta essere partecipato. Forte la componente popolare che ha deciso di scendere in strada quest’oggi, che non si accontenta delle dichiarazioni di Crocetta, ma chiede l’immediato blocco dei lavori e l’abbandono del progetto. A caratterizzare il corteo l’apertura dello stesso da parte delle mamme NoMuos e dei bambini, a seguire i comitati e alcuni rappresentanti delle amministrazioni locali.

46576_544986448856636_1016628394_nore 16.00: Più di 10mila persone continuano a marciare in direzione della base. Forte anche la presenza dei NoTav e molte le bandiere presenti all’interno del corteo. Al grido di “via dalla nostra terra!” il corteo sta procedendo in forma tranquilla. Nel frattempo, oltre che a Milano, si sta svolgendo anche a Bologna, sotto il comune, un presidio in solidarietà.

ore 15.30: Il corteo NoMuos al quale stanno partecipando migliaia di persone, è da poco partito in direzione della base. Diversi i pullman arrivati da diverse città italiane, mentre continuano arrivare numerose persone per prendere parte alla manifestazione. Nel frattempo a Milano si sta svolgendo un presidio sotto il consolato americano in concomitanza al corteo NoMuos.

529994_601877966496960_694468176_n

la delegazione notav

la delegazione notav

Tags