post — 10 luglio 2012 at 22:09

No Tav Terzo Valico: espropri respinti!

Dopo la partecipatissima assemblea della scorsa settimana ad Arquata Scrivia (500 persone) l’opposizione al Tav Terzo Valico inizia a scendere sul concreto sull’altro lato dell’Appennino, a Serravalle Scrivia dove questa mattina la popolazione locale ed attivist* notav dell’alessandrino e di Genova hanno respinto ben 5 tentativi consecutivi di esproprio dei terreni e delle abitazioni.

Un buon inizio, asspettando la settimana calda (la prossima) del 16-17-18-19-20 luglio quando i tecnici del cociv tentreanno di prendere possesso dellàarea di via Moriassi ad Arquata Scrivia, dove troveranno ad attenderli un nutrito campeggio di notav.

A sarà dura, anche in Val Scrivia!

La cronaca della mattinata da lavallecheresiste.info:

8.55 Sono un centinaio i No Tav che stanno presidiando i terreni a rischio di esproprio.
9.00 Il primo tentativo di cociv e’ stato respinto dai No Tav sara’ una lunga giornata di lotta..
9.17 Al presidio contro gli espropri solo tanti manifestanti e agenti della digos
9.51 I no tav si sono adesso divisi in quattro blocchi per chiudere tutte le strade di accesso al secondo esproprioalt
10.00 Dopo la fuga del cociv procede in un clima di festa il presidio dei No Tav contro gli espropri
10.19 Alle ore 11 e’ previsto il secondo esproprio a Serravalle..i No Tav sono pronti a respingerlo

10.34 Secondo tentativo di Cociv, I No Tav fanno un cordone e impediscono il passaggio..
10.49 Respinti il secondo e il terzo tentativo di esproprio..il Cociv scappa scortato dalla polizia
11.01 Sono 6 i diversi blocchi dei notav per difendere tutte le strade di accesso..fino a mezzanotte possono tornare
12.32 Quarto tentativo di esproprio respinto a Libarna
14.10 No Tav pronti per contrastare il quinto esproprio a Serravalle
14.47 No Tav bloccano anche il quinto esproprio : notav 1 cociv 0
16.35 Anche il sesto esproprio del Cociv e’ fallito..si continua a presidiare fino a mezzanotte…


Video degli espropri respinti: