IostoconchiResiste, post — 9 ottobre 2016 at 13:09

Nicoletta a San Didero: cena al sapore di evasione.

 

14595608_10209778782093516_4686936593602767576_n

Tantissima gente ieri sera al polivalente di San Didero per una cena al sapore di evasione.

Durante l’iniziativa, costruita per raccogliere fondi per il Notavtour – Io sto con chi resiste, Nicoletta è intervenuta ricordando l’importanza della lotta e della resistenza e ringraziando le tante persone che da sedici giorni continuano a sostenere e a condividere la sua coraggiosa scelta.

Anche Giuliano, in collegamento telefonico, ha ricordato le motivazioni legate alla sua decisione di violare le imposizioni del Tribunale di Torino e di come ci sia bisogno di gesti forti che contrastino le  decisioni della Procura torinese.

Mentre l’incontro si svolgeva e gli applausi riempivano la sala, siamo venuti a conoscenza che a Fulvio gli arresti domiciliari per lui sono stati tramutati in obbligo di firma.
Un nuovo segnale di forte difficoltà da parte della Procura che continua a vedere sgretolarsi tanti dei teoremi messi in piedi nei mesi scorsi.

Un’altra volta la controparte è stata beffata e il Movimento No Tav ha dimostrato tutta la sua forza accompagnando Nicoletta in questa ulteriore incursione fuori da Bussoleno.

 

Avanti No Tav!