post — 24 aprile 2014 at 20:44

Magia al popolo! Con Mariano Tomatis a Bussoleno il 26/4

20140424bdal blog di Mariano Tomatis – Nel 1854 il magnetizzatore torinese Eugenio Allix esorta i colleghi a portare il mesmerismo fuori dalle pareti domestiche:

Apparteniamo alla scuola militante [e] dichiariamo guerra accanita a tutti quelli che mancheranno ai sacri doveri che incombono a ciascuno che si dice magnetizzatore. (1)

In quegli anni a Roma la pratica del mesmerismo è un’attività illegale, espressamente vietata da Papa Pio IX. Gli unici che possono operare in tal senso sono gli illusionisti. Il magnetizzatore Francesco Guidi lo racconta inorridito:

A Roma […] pubblici esperimenti non possono farsi da veri magnetizzatori; ed hanno soltanto il libero transito e la superiore approvazione le ciarlatanerie dette magnetiche dei [noti prestigiatori] Pisenti e dei Zanardelli. (2)

A 160 anni di distanza sarebbe delittuoso non approfittare del privilegio di cui l’illusionismo gode rispetto alle tradizionali arti occulte. Per questo L’arte di stupirerisponde all’appello militante di Allix ed esce dalle librerie per scendere in strada, a sostegno della resistenza valsusina contro la linea Torino-Lione. Il 26 aprile 2014 la sezione di Bussoleno dell’ANPI (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia) organizza una giornata all’insegna della solidarietà e della lotta — tra dibattiti, concerti, punti informativi, gadgets, spettacoli e giochi per grandi e piccini.

Alla giornata parteciperò anch’io nella doppia veste di illusionista e scrittore.

Dalle 14, nei pressi della libreria Città del sole di via Fontan, coinvolgerò adulti e bambini in un laboratorio itinerante di magia militante — una forma di lotta che usa il linguaggio dell’illusionismo per incrinare le visioni del mondo dominanti e valorizzare il potere dell’immaginazione nel concepire scenari alternativi. Il mio contributo alla giornata segue il videotutorial Let the Poker Free realizzato lo scorso 22 febbraio 2014 in solidarietà con Chiara, Mattia, Claudio e Niccolò. Qui il programma della giornata:

Ti aspetto a Bussoleno: se vorrai darmi una mano, impiegherai solo pochi minuti per acquisire le abilità necessarie per animare con me il laboratorio. Se ti piace l’idea di costruire trucchi magici in giro per il centro del paese — usando cartoncini, forbici e colla — c’è spazio anche per te!

E come sempre, magia al popolo!

_________________

(1) Eugenio Allix, Guida elementare dello studente magnetizzatore, UTET, Torino 1854, p. 257.

(2) Francesco Guidi, Il magnetismo animale secondo le leggi della natura e principalmente diretto alla cura delle malattie, Milano 1860, p. 422.