post — 17 novembre 2018 at 20:45

Madamin sitav ca pisa pi curt!

Il Presidente della Repubblica non riceverà le 7 organizzatrici della manifestazione sitav del 10 novembre….e ci mancherebbe!

Pensavano, dall’alto del palco da dove guardavano piazza Castello, di essere ricevute da Mattarella perchè portatrici di un messaggio così fondamentale, di essere alla guida di un’onda (ci avevano creduto al titolo dei giornali) così forte da non avere barriere, nemmeno istituzionali.

O forse confortate dai tanti politici ed esperti in materia che in tutti questi giorni le hanno contattate, pensavano di avere una via privilegiata?

Mattarella apprezza l’impegno ma non ha competenza nello specifico, ci piacerebbe lo dicesse ai tanti e tante cittadini e cittadine che s’impegnano quotidianamente nelle lotte per la casa, per il reddito o per l’ambiente ad esempio.

I Sindaci della Valle di Susa hanno più volte chiesto un incontro ai vari Presidenti della Repubblica, Napolitano in particolare, indicando la necessità di avere un colloquio con la più alta istituzione del Paese considerandolo superpartes, e non sono mai stati ricevuti, nemmeno in veste di rappresentanti dello Stato.

Madamin SiTav ca pisa pi curt*!

*pisa pi curt, piscia più corto: racconta meno balle, tiratela di meno. Dal piccolo dizionario piemontese-italiano