post — 4 febbraio 2014 at 15:45

Ma il treno nucleare chi lo bloccava? I notav o la polizia?

ritardo-treno-23_7_2012Nella notte del 24 luglio 2012 avevamo organizzato una manifestazione alla stazione di Bussoleno contro il passaggio del “treno nucleare” che portava il materiale da Saluggia verso la stazione di trattamento in Francia.
Quella notte il treno che portava oltre 120 ragazzi da Chiomonte (campeggio estivo 2012) a Bussoleno fu bloccato per alcuni minuti (dalla polizia) prima di raggiungere la stazione , e poi in stazione per alcune ore. Solo dopo il passaggio del treno nucleare i ragazzi furono identificati e lasciati scendere dal treno. Molti di loro ricevettero un foglio di via che voleva dire l’allontanamento dalla valle di Susa per 2 anni.
Vi mando uno di questi fogli di via (dove la questura accusa i ragazzi di aver fermato il treno con il freno d’emergenza) ed il “dettaglio storico” di quel treno (cioè il ruolino di marcia) su cui è registrata la motivazione della fermata come “causa esterna-autorità”.
O ha mentito il Questore o la digos ha mentito al Questore.

fogliodivia