post — 15 dicembre 2014 at 18:26

LTF-SAS.com (di nuovo) Tango Down!

Anonymous prosegue la campagna #opGPII, contro i mega progetti  inutili e imposti e manda fuori uso, in gergo Tango down, il sito di Ltf. Come sempre e con puntualità gli Anon sono al fianco delle lotte e lottano insieme ai movimenti!

Signori delle industrie, il mondo che state costruendo per noi, dove un collegamento ferroviario che fà risparmiare 40 minuti di tempo giustifica la distruzione di ecosistemi che mai più saranno recuperabili, un mondo dove il dissenso è represso sistematicamente da forze dell’ordine che mai davvero pagano per i propri errori, una società che non investe in energie rinnovabili e costringe un numero enorme e crescente di persone a competere spietatamente per mantenere un tenore di vita tutt’al più appena decente, è una gabbia immonda funzionale solo alle vostre mire avide e inumane.

Nessun vantaggio economico potrà mai essere barattato con la bellezza della natura incontaminata, nessun mirabolante “sviluppo” giustificherà mai le vostre immonde politiche schiave della fame di denaro!

Anonymous si unisce ancora una volta nella lotta contro un opera inutile e costosa in cui sono chiaramente immischiate aziende mafiose. Ancora una volta dalla parte dei notav e del popolo. Delle donne uomini,anziani e ragazzi che da ventanni portano avanti questa battaglia per il bene di tutti: vengono menati, gasati, denunciati, arrestati e incarcerati per una battaglia che è anche la nostra.

DIETRO QUELLE BARRICATE, IN QUEI BOSCHI, DAVANTI A QUELLE RECINZIONI C’ERAVAMO TUTTI.
LIBERTA’ PER I NO TAV ARRESTATI IN VALSUSA.
LIBERTÀ PER TUTTI GLI ARRESTATI.
LIBER* TUTT*.
LIBER* SUBITO.
…À SARÀ DÜRA!
We are Anonymous
We are Legion
We do not Forgive
We do not Forget
Expect Us.

Qui la pagina con il comunicato e il video dell’operazione

http://www.anonymousvideo.eu/operazione-contro-i-megaprogetti-non-necessari-e-imposti.html