post — 7 dicembre 2012 at 16:36

Logistica 8 dicembre

– per chi vuole partire da Chiomonte è consigliabile arrivare in macchina dal ponte di Exilles e non da dentro il paese, parcheggiando poi sulla strada provinciale che porta al famigerato cancello.

– E’ bene essere ben vestiti, si prevede vento freddo e lungo i sentieri potrebbe esserci neve che, dicono, cadrà venerdì. Quindi scarponi da montagna, giacche pesanti, guanti e cuffie e anche torce visto che viene buio presto e se siamo in tanti potrebbero tardare un po’ le operazioni di rientro.

– per chi arriva da fuori con pulmann o pulmini parte da Giaglione. Se si arriva entro mezzogiorno a Venaus si cercherà di garantire un pasto per ognuno se invece si arriva dopo bisogna arrivare con il pulmann alla seconda entrata di Giaglione. Li si può scendere e il pulman può tornare a Susa per parcheggiare.

– Visto che non sappiamo quanti siamo ai due pranzi e bene comunque portarsi qualcosa da mangiare.
Buon 8 dicembre di resistenza e gioia!