post — 21 giugno 2012 at 01:15

Legambiente blitz al cantiere della seconda canna del Frejus

“Questa mattina Legambiente ha effettuato un blitz dentro al cantiere della seconda canna del Frejus per denunciare
l’assurdità di quest’opera. Da un lato ci vogliono far credere che il TAV serva a diminuire il numero dei tir,mentre dall’altra parte pianificano interventi trasportistici atti ad incentivare il trasporto su gomma; mentre a farne le spese sono sempre i pendolari che si vedono di giorno in giorno tagliare i servizi, ed aumentare i costi….questa è solo la prima.
ADESSO BASTA DI ESSERE
PRESI PER IL CULO!!!!

Mario Actis
LEGAMBIENTE VALSUSA
Legambiente Valsusa”