post — 5 gennaio 2012 at 21:05

LA GALLERIA DEGLI ORRORI- FILE ORIGINALE PROGETTI LTF

da ambientevalsusa Salve, avete mai pensato di fare un viaggio in treno, dentro una galleria di 57 chilometri, in una montagna che supera i 3000 metri di altezza? Avete mai pensato che qualcuno ha già pensato all’eventualità di un incidente in quella galleria? Una galleria nella quale dovrebbero passare centinaia di treni ogni giorno, alcuni più veloci, circa 200 km/h e altri carichi di merci, in alcuni casi anche pericolose o ingombranti, a 120 km/h. Lasciamo perdere l’eventualità di un attentato… quando ne parlai all’Assessore Casoni, spiegando che per dei terroristi una galleria simile sarebbe un obiettivo paragonabile alle torri gemelle di N.Y mi disse:” Ah beh, se pensiamo ai terroristi non si farebbe più nulla! Lasciamo perdere gli attentati, non pensiamo al fatto che in quella galleria LTF ammette che sarà difficile abbassare la temperatura sotto ai 33 gradi centigradi in fase di esercizio, evitiamo di interrogarci su come si riuscirebbe a gestire i fumi, evitiamo di pensare che magari se si ferma un treno manca anche la luce, facciamo finta di non sapere che le banchine lungo i binari sono larghe poco più di un metro e  che solo ogni 333 metri c’è un passaggio tra una galleria e l’altra in quel tunnel a doppia canna. TRANQUILLI… QUALCUNO HA PENSATO A TUTTO… Perfino alla “sala vittime” sempre pronta nella futura stazione internazionale di Susa. Leggete l’allegato e non spaventatevi, sono i progetti ufficiali della più grande opera mai immaginata, la più costosa, irrinunciabile per i nostri politicanti e tutti gli affaristi senza scrupoli che manteniamo da anni. Lo schifo continua, tocca a noi fermarlo!