post — 13 dicembre 2012 at 10:24

INIZIATIVA LEGALE CONTRO GLI ABUSI DELLA FRANCIA: PATRIE DES DROITS DE L’HOMME

In seguito ai fatti accaduti a cittadini italiani alla frontiera francese (all’uscita del Tunnel del Fréjus) sabato 1° dicembre e a Lione (nella piazza di fronte alla Gare des Brotteaux) il 3 dicembre sono in corso varie iniziative da parte italiana e francese.
E’ necessario tuttavia raccogliere rapidamente testimonianze, foto e video.
Per l’istruzione legale invitiamo i partecipanti alla trasferta a Lione del 1° e 3 dicembre scorso (con qualsiasi mezzo: bus, auto privata, treno) a compilare e spedire via e-mail l’allegata scheda di testimonianza.

SCARICA L’ALLEGATO
Ogni informazione dovrà essere inviata a questa casella e-mail che è presidiata dal team legale :
tonnaralione@PresidioEuropa.net

Informiamo anche che una lettera è stata già inviata ai 753 Deputati europei (MEPs) dal “Coordinamento italo-francese degli oppositori alla Torino-Lione” nella quale sono stati descritti gli attacchi alla libertà di movimento di cittadini italiani e francesi avvenuti il 1° e 3 dicembre scorso sul suolo francese.
Tale lettera contiene un invito affinché “i MEPs si attivino lo Stato francese per ottenere informazioni su quello che appare una manifesta violazione dei diritti delle persone e del diritto europeo in materia delle libertà fondamentali dell’individuo”.
Segnaliamo infine che è stata data comunicazione di quanto accaduto il 1° e 3 dicembre alla Lega francese dei Diritti Umani http://www.ldh-france.org/ che ha dichiarato di voler approfondire i fatti.

patrie des droits de l’Homme

http://www.france.fr/connaitre/monde/droits-de-lhomme/article-ancien/la-patrie-des-droits-de-lhomme

 

PresidioEuropa No TAV
www.PresidioEuropa.net
info@PresidioEuropa.net