post — 8 ottobre 2013 at 15:52

il volantinaggio diviene pericoloso e si temono “Sabotaggi”… per Lastampa.it e Massimo Numa

Ecco come si cerca di deviare l’informazione, un semplice volantinaggio informativo diviene un presidio che minaccia un blocco o un sabotaggio e l’azienda che nel volantino e nelle righe sottostanti viene indicata senza neanche il nome diviene “rea”, colpevole. Un normale percorso di movimento viene piegato a beneficio di vuole costruire l’opera andando già a dipingere un po’ di nero e torbido per mettere in cattiva luce il movimento. Alberto, nella foto, non presente oggi alvolantinaggio viene accusato di aver autorizzato i sabotaggi. Le assemblee, le discussioni, tutto annullato, oggi il cattivo è di nuovo Alberto Perino. Lo stesso quotidiano ha nella giornata di ieri martedì 7 ottobre 2013 querelato notav.info per diffamazione a mezzo stampa… fatevi voi un punto di vista…

Schermata 2013-10-08 a 15.38.48