post — 7 dicembre 2012 at 16:34

Il movimento No TAV incontra altri movimenti italiani che lottano contro le grandi opere inutili

Domenica 9 dicembre 2012 a Venaus, il movimento No TAV incontra altri movimenti italiani che lottano contro le grandi opere inutili

Venaus, domenica 9 dicembre 2012, ore 9.30
Borgata 8 Dicembre (di fronte al presidio No TAV)
Il Movimento No TAV incontra altri movimenti italiani che lottano contro le Grandi Opere Inutili e Imposte

– presentazione del Forum Europeo contro le Grandi Opere Inutili e Imposte ai diversi comitati italiani che si oppongono al TAV e ad altre grandi opere inutili (rigassificatori, stoccaggi del gas, autostrade e cementificazione del territorio in genere)
– approfondimento della questione del project bond italiano ed europeo, nuova spinta dell’Unione Europea e del Governo italiano per finanziare le grandi opere inutili attraverso i mercati finanziari, perché rischiano di creare nuovo debito, e perché le grandi opere proposte sono un ostacolo alla transizione
–  definizione di strumenti di analisi, comunicazione e sostegno reciproco – a livello italiano e europeo
Partecipano: Comitato No Tunnel TAV Firenze – Comitato No TAV FVG e Carso Triestino – Comitato PAS Dolomiti – Comitato Opzione Zero (cementificazione Veneto) – Coordinamento No triv – OLA Basilicata – Comitato Bordolano contro deposito stoccaggio gas – Comitato Emergenza Ambiente Abruzzo e altri

http://www.presidioeuropa.net/blog/il-movimento-tav-incontra-altri-movimenti-italiani-che-lottano-contro-grandi-opere-inutili/