post — 17 marzo 2013 at 19:02

Il Guatemala in Valle di Susa

no tav Clarea memoria e Guatemala 16 3 2013 048E’ una piccola conca di valle quella della Clarea ma qui ci sta arrivando il mondo intero, per capire, per condividere, per immaginare un mondo nuovo fatto di amicizia, solidarietà, corresponsabilità.

E ieri, in un giorno pieno di sole, qui è arrivato Amilcar Pop Ac, un Deputato del Parlamento guatemalteco, Fondatore e Presidente degli Avvocati e Notai Maya, Docente dell’Università San Carlos della Città del Guatemala.

Cordiale, attento, sapiente, è venuto dalle terre dove l’Enel sta devastando interi territori e si è fermato alle recinzioni valsusine, segno di diverse devastazioni, tutte con un denominatore comune. Ha raccontato del suo territorio, ha visitato quanto rimane di chi qui ha abitato migliaia di anni fa, ha sostato al campo della memoria che si sta allestendo.

Ed ha sottolineato come sia necessario, indispensabile, il dialogo fra i tanti territori legati dal comune desiderio di un futuro liberato dalle devastazioni e riconsegnato alla vita degli uomini.

Gabriella