post — 16 febbraio 2017 at 18:57

Espropri: il Comune di Bussoleno dice NO a Telt

Il comune di Bussoleno ribadisce la propria decisa contrarietà alla realizzazione dell’opera sovranazionale (per le motivazioni note e non in questa sede consone all’esplicazione) si esprime, per naturale conseguenza, profondo dissenso rispetto a tutte le procedure prodromiche all’installazione di cantieri importanti in aree ritenute ad oggi inadeguate, in relazione alla sicurezza sia del territorio, sia dell’abitato, sia delle persone, anche operatori di cantiere che frequentano l’area.