post — 11 marzo 2014 at 14:48

Il clima in aula bunker: pm e giudici sbeffeggiano il consigliere Davide Bono

1794592_750450971654619_1065839545_n (1)Per comprendere meglio il clima surreale che si respira al maxiprocesso ai notav, che si tiene nell’aula bunker del carcere delle Vallette, ecco la testimonianza del consigliere regionale dell’M5s Davide Bono, sentito come testimone per la difesa oggi.

dal Profilo Facebook di Davide Bono

In uscita dall’aula bunker dove si tiene il processo dello stato al movimento #notav. Sono stato audito come teste per lo sgombero del 27 giugno: il clima nei nostri confronti e nei confronti degli avvocati difensori è pessimo. Io mi sono preso del “tonto” dai pm e ci sta. Ci sta meno che uno dei tre giudici, la Ciabatti, mi dica fuori microfono “questo qui non capisce niente”

Viene in mente uno sfortunato slogan leghista per i pm e giudici: In aula…”padroni a casa nostra”?

Qui la trascrizione dell’udienza di oggi con la testimonianza di Davide Bono