post — 3 gennaio 2017 at 16:38

Giuliano non è più a domiciliari!

E’ stata notificata ieri a Giuliano l’attenuazione della misura cautelare per cui dagli arresti domiciliari passa agli obblighi di firma quotidiana.

L’operazione della magistratura sempre la stessa, quella per i fatti del 28 giugno 2015 ossia la partecipata manifestazione che da Exilles non aveva rispettato la zona rossa disposta dal prefetto e si era scontrata con la polizia in due momenti diversi a ridosso del cantiere facendo cadere reti e barriere.

Con Giuliano un po’ più libero, anche se ancora sottoposto agli obblighi di firma, continuiamo a chiedere la liberazione di Luca arrestato il 31 dicembre per una semplice vendetta poliziesca e di Eddy e Jacopo ancora agli arresti domiciliari.

Libertà per i No Tav!