post — 5 giugno 2014 at 14:41

Emanuele e Cristian assolti!

382211_4713720394248_1517643706_nSi è concluso questa mattina, mentre all’esterno era in corso il presidio per l’udienza preliminare di Erri de Luca, il processo a carico di Emanuele e Cristian, notav di Mattie, arrestati ingiustamente nella serata dell’8 febbraio 2013.

In quella serata c’era stata una passeggiata notturna al cantiere che aveva visto reti tagliate e vari danneggiamenti ai mezzi del cantiere, nonchè l’ingresso di alcuni notav all’interno (qui il video). Emanuele e Cristian furono arrestati non in quell’occasione, ma a Giaglione molte ore dopo i fatti senza alcuna prova. Furono scarcerati poco dopo perché il granchio preso dalla questura era veramente enorme.

Emanuele e Cristian sono notav di Mattie, da sempre impegnati nel movimento e il loro arresto fece scattare una mobilitazione popolare che portò la solidarietà per le vie di Mattie in corteo con le fiaccole sotto le finestre delle loro abitazioni (leggi comunicati di solidarietà a Emanuele e Cristian). La stessa accoglienza fu loro riservata al ritorno dal carcere alla stazione di Bussoleno.

Nel processo che si è appena concluso era presente persino Ltf con la richiesta di un risarcimento di 20.000, ma dovranno farne a meno: perché Emanuele e Cristian sono stati assolti !

Di seguito l’intervista del 12/2/2013 ai due notav