post — 13 luglio 2011 at 20:39

di Federico Valle “Sono un alpino in congedo fino a 10 minuti fa orgoglioso di esserlo”

di Federico Valle 

Buon giorno. Leggo con dispiacere l’uso degli alpini a difesa della recinzione di Chiomonte. Sono un alpino in congedo fino a 10 minuti fa orgoglioso di esserlo , oggi fiero di abbandonare cappello e non rinnovare l’iscrizione all’ANA. Recinzione perchè¨ di recinzione si tratta. Nessun cantiere è partito e nessun cantiere partirà. Leggo sul sito della taurinense:” La Brigata Alpina “Taurinense” è una delle grandi unità specializzate per il combattimento in montagna che la Forza Armata annovera fra le sue fila”. E cosa ci va a fare a Chiomonte? A combattere mamme e bambini che lottano contro un’opera inutile , disastrosa e che metterà a rischio anche le stesse truppe alpine bruciandone i soldi che invece servirebbero per alimentarle e rinnovarle? A meno di 2 mesi dall’adunata di Torino dove veniva decantato il valore degli alpini , dove venivano ricordati tutti gli sforzi e i caduti per difendere le montagne e i loro abitanti , per la sete di alcuni mafiosi imbroglioni , gli alpini oggi vanno ad appoggiare la devastazione delle stesse montagne e degli stessi sui abitanti che tante volte invece hanno difeso. L’unico avviso è che non troverete black bloc come vi vogliono far credere ma tanti giovani , mamme , nonne , vecchi e soprattutto alpini in congedo che con il cappello verranno a farvi provare vergogna per quello che fate fare ai vostri valorosi soldati ai quali non direte mai la verità.