post — 7 ottobre 2013 at 21:24

Corre voce, è solo una voce ma sta correndo

notav_protectionriceviamo e pubblichiamo – Corre voce in ambienti bene informati (bar, mercati & simili) che i contingenti speciali inviati a Torino per la partita siano bloccati in città in attesa di un loro utilizzo per motivi che nulla hanno a che fare con il calcio.

Corre voce in ambienti bene informati (bar, mercati & simili) che martedì mattina all’alba scatterà una grande retata contro i NO TAV. Una retata che nasce dalle parole di Napolitano e dei vari “galantuomini” che siedono al governo del nostro paese.
Una retata che permetta ai media di dimenticare le porcate della classe dirigente di questo Paese e permetta salvare il “pregiudicato” mostrando al popolo un capro espiatorio ormai criminalizzato da mesi di menzogne e di fango.

Corre voce in ambienti bene informati (bar, mercati & simili)… poi magari è tutta una bufala ma intanto le voci girano e si  impigliano nei nostri boschi come le nubi cariche di pioggia che ci tengono compagnia in questi giorni. Speriamo crescano i funghi!

Stiamo in campana.

Alberto Perino