post — 2 agosto 2012 at 23:23

comunicato stampa ANPI Bussoleno Foresto Chianocco

Sulla nuova ondata di provvedimenti contro gli attivisti No Tav emessi ieri, questa sezione rinnova la propria posizione di contrarietà all’alta velocità Torino-Lione e di solidarietà con i compagni colpiti dai provvedimenti stessi.
In particolare, siamo al fianco di Luca, nostro tesserato, nostro amico e compagno generoso e affidabile in ogni situazione, che costruisce con noi quella nuova resistenza in cui tutti noi crediamo e ci impegniamo. Una nuova resistenza che parte dai valori che i partigiani ci hanno trasmesso e che significa sia mantenere viva la memoria di ciò che la dittatura nazi-fascista fu per l’Italia sia, oggi, la difesa della propria terra dai soprusi di un potere cieco e sordo alle necessità del cittadino.

Ora e sempre Resistenza. Ora e sempre No Tav.

A.N.P.I. sez. Bussoleno-Foresto.Chianocco