post — 20 febbraio 2012 at 22:24

Ce le facciamo 4 risate? Esposito e la Tav serve…

Venerdì 17 Repubblica ha ospititato una vera e propria pubblicità progresso, esponendo a pagamento un quarto di pagine sulle ragioni del movimento notav. La cosa ha detasto simpatia e ha lasciato sorpresi molti che poi capendo che lo spazio era stato pagato, han capito che tutto ha un prezzo anche Repubblica! Oggi allora, su La Stampa, con qualche giorno di ritardo rispetto al giorno della sfiga venerdì 17 (festa di Esposito), il super onorevole e il suo Portas-tutto si sono presi la briga di fare altrettanto, per paura che se in troppi leggono le ragioni del movimento notav ancora poi dicono: ma allora quel piciu perchè si scalda così tanto?

Pubblichiamo qui sotto il testo invitando tutti a conservarlo, che magari poi gli chiediamo il conto di queste baggianate:

il tunnel costa 3 miliardi, i cantieri saranno un’opportunità, 2000 + 4000 posti di lavoro ecc ecc..