post — 12 novembre 2012 at 15:12

Aspettando la Cancellieri presidiamo municipio e territorio

(h.15) Da questa mattina presto centinaia di notav si sono dati appuntamenro per l’annunciata visita al cantiere e al comune di Chiomonte del ministro dell’Interno Cancellieri. Divisi in due gruppi i notav si sono dati appuntamemto in Val Clarea davanti alle reti del cantiere e a Chiomonte davanti al municipio.

Eravamo a conoscenza degli impegni già fissati del ministro a Imperia, ma vista la poca distanza in elicottero e la pochissima fiducia nei confronti di chi gestisce potere e informazione, abbiamo voluto esserci in ogni caso, anche a rischio di aspettare invano.

Così dalle 9 siamo stati presenti alle reti del cantiere e a Chiomonte dove abbiamo occupato il comune issandovi la bandiera notav, con due notav chiuse all’interno, Nicoletta e Marisa, per dimostrare di chi è quella che la ministra ha definito casa dello stato in seguito alla minaccia del sindaco Pianrd di abbandonare la fascia tricolore, e sa di chi è quella casa signora ministro? Dei cittadini e delle cittadini che qui in Valle di Susa sono notav!

Avremmo voluto porle alcune domande nella sua visita alle truppe, ma evidentemente ben consigliata ha rinunciato, lo faremo un altra volta!

Ascolta: Ore 10.30 dentro il Comune di Chiomonte occupato dai notav, con Nicoletta Dosio a Radio Blackout