post — 23 novembre 2014 at 21:12

Seconda passeggiata popolare contro l’alta velocità Brescia-Verona

lonatoda Radio Onda D’Urto – No Tav. Nel pomeriggio di Sabato 22 Novembre sfila a Lonato la seconda passeggiata popolare contro l’alta velocità Brescia-Verona. Il corteo si è concentrato dalle 14 in Piazza Martiri della Libertà ed ha iniziato la sua marcia intorno alle 15. Oltre 1500 le persone presenti per chiedere l’annullamento del progetto di Cepav 2, il consorzio di costruttori che vede tra le sue fila la plurindagata Maltauro Spa di Vicenza, perche’ considerata opera costosa, 4 miliardi di euro, inutile e dannosa. La manifestazione si inserisce nell’ambito della giornata di mobilitazione nazionale in solidarieta’ ai No Tav incarcerati. Un corteo si svolge anche a Torino. Altre iniziative sono previste in tutta italia.

La diretta della giornata:

La trx di domenica 23 novembre con la registrazione degli interventi delle delegazioni No Tav arrivate da fuori e dei comitati locali 

Ore 17.30: la manifestazione ha raggiunto la Piazza e si è conclusa con gli interventi che rilanciano la mobilitazione. La corrispondenza con Marco della redazione e del Movimento No Tav che intervista alcuni dei partecipanti. Clicca qui per ascoltare.

Ore 16.45: il corteo sta tornando in Piazza Martiri per gli interventi conclusivi. Umberto della redazione ci racconta la composizione del corteo e intervista alcuni dei partecipanti. Clicca qui per ascoltare.

Ore 16.15: nutrita presenza di persone in corteo a Torino, come ci racconta Lele Rizzo del Movimento No Tav in questa corrispondenza.

Ore 15.30: il corteo è partito da circa mezz’ora e sfila per le vie di Lonato. Oltre un migliaio le persone presenti come ci racconta Marco della redazione e del Movimento No Tav in questa prima corrispondenza in cui registra anche gli interventi dall’impianto di amplificazione. Clicca qui per ascoltare.