post — 15 ottobre 2014 at 15:56

3 giorni a Torino contro il vertice dei ministri del lavoro

Da domani si terranno a Torino tre giorni di iniziative contro il vertice dei ministri del lavoro europei. Una delle tante passerelle organizzate nel semestre europeo dove verranno affrontati con una parvenza di serietà ed impegno i temi del lavoro, della disoccupazione giovanile e delle condizioni di vita dei cittadini, senza poi non solo proporre soluzioni adeguate, ma aggravando una situazione già compromessa dalle scelte dei governi con la crisi economica.

Conosciamo le solite ricette che verranno fuori dal cilindro e non solo non soddisfano realmente nessuno, ma sono le stesse di sempre, quelle che propongono cementazione dei nostri territori, nuove forme di precarietà per tutti e sacrifici da richiedere sempre ai soliti.

Gli studenti si mobiliteranno per tre giorni e venerdì saranno in piazza Castello per contestare il vertice

manifesto_VERTICE

 

L’assemblea cittadina riunitasi la sera di mercoledì 8 ottobre a Palazzo Nuovo ha lanciato 3 giorni di mobilitazione CONTRO IL VERTICE DEI MINISTRI E PER LO SCIOPERO SOCIALE METROPOLITANO!

16 Ottobre: Sciopero nazionale della logistica / sciopero sociale metropolitano (appuntamento alle 23:00 di Mercoledì 15 davanti al CAAT)
17 Ottobre: Corteo studentesco e cittadino “Sfruttati a scuola e a lavoro, contestiamo i ministri” (appuntamento ore 9 P.zza Arbarello)
18 Ottobre: Corteo cittadino contro il vertice dell’ipocrisia (appuntamento ore 14:30 @ Palazzo Nuovo)

Riprendiamoci la parola e il diritto a decidere delle nostre vite!