post — 26 novembre 2013 at 14:05

2 dicembre il convegno legale sul caso Tav alla Gam

murataE alla fine la sala del Palazzo Giustizia è stata vietata Associazione Nazionale Giuristi Democratici e al convegno giuridico sull’anomalia del caso Tav. Non abbiamo comunicazione in merito e mai ci sarà ma è chiaro che la procura con l’elemtto di Torino non può tollerare che vanga affrontato il suo operato all’interno dove vengonos volti i processi (non i nostri che sono in un aula bunker di un carcere).

Vediamo le facce dei Pm/mastini e del Procuratore imbestialisti per il reato di lesa maestà, spaventati forse che se il proprio operato passasse sotto un giudizio di Procuratori o Magistrati non coinvolti così pesantemente nell’offensiva cotro i notav, si scoprirebbero tante esagerazioni, tanti fallimenti … che reggono solo per il bene palcido del sistema giustizia Tav…se non è una crociata questa

Associazione Nazionale Giuristi Democratici
convegno-seminario
CONFLITTO SOCIALE, ORDINE PUBBLICO, GIURISDIZIONE: IL CASO TAV E IL CONCORSO DI PERSONE NEL REATO

ATTENZIONE: a seguito della revoca della concessione dell’aula da parte della Corte di appello di Torino il convegno si terrà, anziché a Palazzo di giustizia,
nella sala conferenze della Galleria d’Arte Moderna di Torino C.so Galileo Ferraris 30
2 Dicembre 2013 ore 15.00/19.00
ore 15.00 – introduzione Roberto Lamacchia (Avvocato, Associazione Nazionale Giuristi Democratici)
ore 15.30 – relazioni
Conflitto sociale e giurisdizione: il concorso di persone nel reato Marco Pelissero (Professore diritto penale – Università di Genova)
Misure cautelari e ordine pubblico
Paolo Ferrua (Professore di procedura penale – Università di Torino)
No Tav e repressione penale: un paradigma
Claudio Novaro (Avvocato Torino)
Storia e riscoperta delle misure di prevenzione
Davide Petrini (Professore di diritto penale – Università di Alessandria)
Magistratura e polizia: tra collaborazione e controllo
Enrico Zucca (Sostituto Procuratore Generale Genova)
ore 17.30
tavola rotonda
La giurisdizione alla prova della Val Susa Giovanni Palombarini
(già Procuratore Generale Aggiunto presso la Corte di Cassazione)
Anna Chiusano
(Avvocato, Presidente Camera Penale Torino “Vittorio Chiusano”)
Giampaolo Zancan
(Avvocato, Torino)
Luigi Notari
(SIULP – Sindacato Italiano Lavoratori Polizia)
coordina Ennio Lenti (Avvocato, Associazione Giuristi Democratici Torino)

La partecipazione al convegno-seminario è GRATUITA Il Consiglio dell’Ordine Avvocati di Torino ha concesso il riconoscimento dei CREDITI FORMATIVI (1 per ogni ora di partecipazione): iscrizioni tramite RICONOSCO oppure rivolgendosi all’indirizzo e.mail giuristi.democratici.torino@gmail.com indicando il numero di codice fiscale

7 DICEMBRE BUSSOLENO: Convegno Diritto alla Resistenza, nella Valle che non si arresta.