movimento — 18 novembre 2008 at 19:34

Sgomberato il presidio NoTurbogas di Aprilia

Nel cuore della notte alle ore 3.00 circa la polizia ha avviato lo sgombero del presidio Noturbogas di Aprilia presso Campo di Carne entrando anche con camion e mezzi da lavoro! Con gli uomini in tenuta anti-sommossa è stato creato un cordone per impedire l’accesso al presidio e con i mezzi di scavo hanno avviato la recinzione del terreno della centrale. Le persone che si trovavano al presidio e che inizialmente erano state fermate sono  state rilasciate dopo la denuncia consegnata loro in questura.

Fin dalla prima mattinata cittadini e compagni della Rete dei Cittadini contro la Turbogas hanno improvvisato un presidio di protesta contro lo sgombero, impedendo l’acceso di un aparte dei mezzi predisposti al lavoro. Ci sono stati momenti di tensione con le forze dell’ordine che non volevano accettare il blocco dei presidianti.

Alle 15:30 ci sarà una conferenza stampa per denunciare l’accaduto e rilanciare i prossimi appuntamenti di mobilitazione. Alle 18 un’assemblea pubblica cittadina.
Il presidio era un luogo di costruzione di partecipazione attivad dal basso, contro scelte economiche, energetiche e ambientali prese sulla testa e sulla pelle dei cittadini.

Sito: www.noturbogasaprilia.it