movimento — 7 marzo 2012 at 12:28

Samuele passa dai domiciliari all’obbligo di dimora

E’ notizia di pochi minuti fa che Samuele Gullino,No Tav astigiano, arrestato il mese scorso a seguito dell’operazione della procura di Torino è tornato in libertà anche se non completamente. Samu dopo oltre due settimane di carcere ad Asti, , aveva ottenuto gli arresti domiciliari e oggi, la misura è decaduta, proseguendo però  con l’obbligo di dimora a Castello d’Annone e l’obbligo di non uscire dalla provincia di Asti.