movimento — 19 maggio 2010 at 08:10

METTIAMO RADICI IN PRIMA FILA

COMUNICATO STAMPA – Movimento NO TAV

Il Movimento NO TAV lancia una nuova iniziativa per domenica 23 maggio p.v. proprio a Chiomonte e proprio a La Maddalena ove LTF e l’Osservatorio di Mario Virano dicono di voler iniziare il prossimo inverno il primo (e unico) tunnel geognostico in territorio italiano della tratta internazionale del TAV Torino Lyon.
L’iniziativa consiste, come dice il nome, nella messa a dimora di oltre cinquecento piantine di essenze locali, particolarmente robuste, su quei terreni ove dovrebbero sorgere le discariche di smarino, il cantiere, la viabilità e l’attacco della discenderia. Mentre, sul terreno che abbiamo acquistato, senza clamore, a febbraio di quest’anno, già molto boscato, faremo pulizia delle piante e rami secchi e toglieremo rovi e altre piante infestanti.
Ovviamente domenica 30 maggio sarà anche un’ottima occasione perché il popolo NO TAV possa ritrovarsi in allegria per una piacevole polentata, sarà anche un’occasione per degustare e acquistare i genuini prodotti locali che i produttori della zona metteranno in mostra e in vendita. Se, come richiesto verrà aperto il museo archeologico, oltre alla visita del sito sempre fruibile si potrà ammirare e comprendere i seimila anni di storia de La Maddalena.