movimento — 27 marzo 2010 at 14:29

La trivella di Sant’Antonino lavora al sottopasso o fa il sondaggio S84?

Stamattina alcuni di noi sono partiti alla volta di Sant’Antonino per verificare la trivella GEO.MONT piazzata in prossimità del sondaggio S84. Pare stia effettuando lavori per il sottopasso ferroviario atto a sostituire il passaggio a livello, ma…
…ma la ditta è la GEO.MONT (fautrice già dei sondaggi di Chiusa e di Coldimosso), il cantiere è dell’ITALCOGE, Il sindaco è Ferrentino e non ultimo l’S84 è proprio li vicino…
…tutte coincidenze? …ci fidiamo dell’ufficio tecnico del Comune di Ferrentino? …ci fidiamo di Ferrentino? …ci fidiamo di RFI? …sarà, ma non ci credo. E’ meglio non crederci …e se poi cambiano la testa della trivella e parte un sondaggino al volo? …Dovremo d’ora in poi monitorare costantemente le operazioni della trivella, tenendo i nervi saldi e la temperatura bassa. Dobbiamo farlo per non farci prendere in giro e non farci prendere alla sprovvista.
Credo che la situazione lo imponga. Magari hanno capito che le trivelle scortate in Valsusa danno troppo nell’occhio e allora via con i sottopassi, micropali, e chi più ne ha, più ne metta.
Vigliliamo attentamente sul territorio, non molliamo la presa e stiamo con il fiato sul collo ai trapanatori assatanati.

Fermarlo è possibile! e tocca a noi! …adesso!!!

da lavallecheresiste