movimento, post — 15 marzo 2012 at 12:27

Domenica 18 MArzo Susa NOTAV si fa sentire !

La valle assomiglia sempre di più ad un’enorme caserma:   recinzioni e filo spinato,  mezzi militari, elicotteri  e forze del disordine con le armi in pugno ci prospettano  scenari  inquietanti ….
Non è quello che vogliamo!
Si sono presi  brutalmente  la baita Clarea, quindi la nostra risposta  è  riappropriarci di uno stabile militare abbandonato da anni e farlo rivivere per un giorno, liberarlo e animarlo con la nostra presenza.
Le attività della giornata saranno per No Tav di tutte le età:  Musica,spettacoli teatrali, prelibatezze, burattini  e banchetti.
Invitiamo tutti a portare pennelli  per colorare e  idee per creare!
Il pranzo  sarà  benefit per i prigionieri No Tav.
N:B : Ognuno porti secondo il proprio fabbisogno acqua e bevande di vario genere, preoccupandosi  di non lasciare immondizia,in caso di mal tempo l’iniziativa sarà rinviata;
Ore  9:00 ritrovo alla stazione di Susa ;
Ore  9:30 circa inizierà una parata con banda musicale e circensi  che ci porterà all’interno dello stabile;
Ore  10:30 spettacolo musicale per bambini con organetto e teatrino;
Ore  11:30 inizio del Val Susa Cabaret con attori musicisti clown magie e comicita’ senza paura;
Ore  13.00 Pranzo condiviso!
Il pomeriggio si susseguiranno spettacoli , iniziative e concerti in acustica, bande musicale e tanto altro presso lo stabile occupato.
Contemporaneamente per chi volesse farsi un giro in Clarea:  Ore 15:00 ritrovo al presidio di Giaglione e camminata verso il  cantiere;
Ore 20:30 chiusura dell’iniziativa e ritorno a Susa.

a cura del comitato giovani notav e Comitato Notav Susa