movimento — 4 marzo 2011 at 20:00

ANNA RAGAZZA VALSUSINA…

anna… di Daniela Baldo
Questo è il ritratto del 2018 di Anna, ragazza valsusina,
ora serena studentessa sedicenne. Nel 2018 Anna avrà
vissuto almeno 6 anni di cantierizzazioni per la realizzazione
della TAV, avrà respirato spore amiantifere, polveri sottili
e quant’altro, in quantità troppo elevate per il suo fisico.
Questo dipinto la ritrae durante un ciclo di chemioterapia
a cui verrà sottoposta per ostacolare l’avanzamento del cancro.
Daniela è una pittrice di Bussoleno, attivista del Movimento No Tav e artista di indubbia caratura. Transitando nel centro storico di Bussoleno, in via Walter Fontan, spesso la si può trovare alle prese con tele e pennelli nel suo atelier. E’ proprio davanti ad una delle vetrine che, la scorsa settimana, il mio stomaco mi ha obbigato a pensare. Daniela ha esposto in bella mostra questo bellissimo ritratto che mi ha subito colpito per i colori e per la malinconia dello sguardo, ma è solo dopo aver letto la descrizione disposta sotto il dipinto che ho avuto uno “scossone” a livello gastrico. Per questo motivo ho deciso di fotografare il dipinto e postarlo sul blog, perchè anche l’arte può divenire prevenzione. Di questo, ovviamente, occorre ringraziare la sensibilità di Daniela.