movimento, top — 9 febbraio 2012 at 21:37

AGGIORNAMENTI ARRESTI NO TAV PIEMONTE [ecco i nuovi indirizzi]

Le notizie sono giunte questa mattina e non sono affatto buone. Il tribunale del riesame si è così espresso, Giorgio e Luca rimarranno in carcere mentre per Federico la detenzione in carcere è stata trasformata in arresti domiciliari.In più arriva la pessima notizia del trasferimento, non più la casa circondariale di Torino ma cinque carceri diversi sparsi in Piemonte, tutti separati, tutti sempre più lontani da casa. Il movimento no tav fa paura, anche dietro le sbarre e così dopo un primo passaggio in cui i no tav erano rimasti quantomeno vicini nello stesso istituto ora si troveranno divisi e lontani. Questo non varierà sicuramente l’umore di chi come loro da sempre lotta e sa lottare. In queste carceri sapranno portare un po’ dello spirito di questa lotta e molto dovranno e sapranno portare i no tav piemontesi che vivono in queste città. Girgio è stato trasferito a Saluzzo, Tobia a Cuneo, Jacopo ad Alessandria, Mambo ad Alba e Luca ad Ivrea. L’appello a tutti è di non farli sentire soli e di far sentire la forza del movimento anche in queste città.

Per scrivere ai nuovi indirizz

Giorgio Rossetto a Saluzzo
Casa circondariale – Casa di reclusione di SALUZZO-Regione Bronda, 19/b Località Cascina Felicina-12037 – SALUZZO

Matteo Grieco (Mambo) ad Alessandria
Casa di Reclusione “San Michele” – Strada Casale, 50/a , 15122 ALESSANDRIA

Luca Cientanni ad Ivrea
Casa Circondariale di IVREA. corso Vercelli, 165 -10015 IVREA (TO) tel. 0125-614311.

Tobia Imperato a Cuneo
CASA CIRCONDARIALE v. Roncata, 75 12100 CUNEO CN

Jacopo Bindi ad Alba
Casa circondariale di Alba, Via Vivaro, 14, 12051, loc. Toppino, Alba (CN)

i