campeggio, movimento — 20 luglio 2009 at 21:40

10° CAMPEGGIO NO TAV

Si terrà anche quest’anno il campeggio no tav organizzato dal comitato di lotta popolare a Venaus, nei prati della Libera Repubblica e del presidio no tav. Sono passati dieci anni l primo campeggio ed oggi come allora, il movimento resiste e cresce preparandosi per la prossima battaglia. Anche quest’anno sono numerose le attività del programma, che comprende assemblee, proiezioni, concerti, spettacoli teatrali e visite sul territorio a rinvigorire quel filo rosso che lega la resistenza partigiana alla resistenza popolare. Dal 20 al 26 luglio. ADESSO TOCCA A NOI!

  • info per raggiungere il campeggio qui
  • scarica  qui il programma in pdf

programma

  • Lunedì 20

Apertura campeggio

  • Martedì 21

H.20 Cena
H.21 ASSEMBLEA POPOLARE

  • Mercoledì 22

H.20 Cena
H.21 Omaggio ad Armando Ceste
Proiezione video: Rosso Askatasuna, a proposito di un primo maggio in guerra
H.22 MUSICA E DANZE OCCITANE

  • Giovedì 23

GIORNATA RESISTENTE
H.10 Camminata nei sentieri partigiani e visita a Balmafol
Balmafol si trova nel comune di Chianocco nella media Valle di Susa a circa 1800 metri di quota. La battaglia vide protagonisti il 28° battaglione M.M. salito da Bussoleno per cercare di annientare la 42° Brigata Walter Fontan che si era attestata su quei monti. Al comando dell’eroico comandante Alessandro Ciamei “Falco” i partigiani con scarse munizioni ed assediati da ingenti forze nemiche, facendo rotolare a valle con fragore enormi massi seppero ricacciare i fascisti ed avere la meglio. Tra le forze partigiane si contarono due morti e tre feriti, tra i fascisti diciotto morti due prigionieri e quaranta feriti. Ancora oggi camminando tra questi luoghi si respira l’epicità di questa battaglia.
H.20 Cena
H.21 Proiezione video: SEMPRE PARTIGIANI
Un progetto di resistenza e memoria nella Val Chisone
H.22 CONCERTO CON EGIN E GANG

  • Venerdì 24

H.18 ASSEMBLEA: MOVIMENTI CONTRO LA CRISI
H.20 Cena
H.21.30 proiezione/dibattito A lutto si vestono gli eroi
video-documentario – Il 1 marzo 2008 l’esercito colombiano bombarda l’accampamento diplomatico del comandante delle FARC-EP Raùl Reyes, situato nella regione di Sucumbìos in Ecuador, con l’intento di far fallire lo scambio umanitario dei prigionieri di guerra. Il leader insorgente viene assassinato insieme ad un gruppo di guerriglieri e a 4 studenti messicani che si trovavano lì per realizzare interviste a scopo di indagine accademica. Le uniche sopravvissute sono due guerrigliere fariane ed una studentessa messicana: Lucia Morett.
Questo video-denuncia smaschera tutte le menzogne del governo colombiano in merito al criminale operativo svolto in piena violazione del Diritto Internazionale e contro la sovranità dell’ Ecuador, neutrale di fronte alla guerra in Colombia
H.21.30 spettacolo teatrale -BANDA DISCORDANTI
a cura del gruppo “L’INTEREZZA NON È IL MIO FORTE”
a seguire concerto con DIALCALOIZ (Rock/Metal dalla Val di Susa)

  • Sabato 25

H.17 ASSEMBLEA NO NUCLEARE
H.20 Grigliata Popolare
H.22.30 CONCERTO REGGAE CON THE POOR MAN STYLE

  • Domenica 26

Torneo di calcio: DIAMO UN CALCIO AL TAV
Chiusura campeggio