documenti, post — 19 marzo 2013 at 11:31

Botta (Ltf) e risposta (No Tav) sui costi di cantiere

da notavtorino – Ltf prova a rispondere alle richieste dei Comuni di chiarire i costi sostenuti in Clarea. Lo fa tentando maldestramente di dimostrare addirittura un risparmio rispetto alle tabelle di riferimento, ma è costretta ad esibire, ad esempio, spese incredibili per l’acqua dei WC di cantiere e per la pulizia delle baracche.

Dal movimento No Tav i tecnici rispondono puntando il dito su conteggi, a dir poco, disinvolti.

Qui il file in pdf – all_1 risposte LTFvirano CONTESTATE_2

Nel cantiere di Virano