agenda, post — 24 maggio 2017 at 10:46

Sabato 27 maggio manifestazione ad Alessandria. Insieme per acqua e salute

da notavterzovalico.info

Insieme per acqua e salute

Contro la discarica di Sezzadio, le cave ed il Terzo Valico

Esistono forse beni più preziosi della nostra acqua e della nostra salute?

Noi pensiamo di no ed è per questo che da molti anni ci battiamo per difendere ciò che una classe politica irresponsabile sta mettendo a rischio.

Lo stiamo facendo da 5 anni in Val Bormida dove se venisse costruita la discarica voluta dalla ditta Riccoboni tra Sezzadio e Predosa e autorizzata dalla Provincia di Alessandria si metterà a rischio un’immensa falda acquifera che già oggi dà da bere a 50.000 cittadini e che domani potrebbe servirne 200.000 compreso il Novese, il Tortonese e l’Alessandrino.

Lo stiamo facendo nelle valli interessate dal Terzo Valico dove nonostante una grande e generosa opposizione popolare che ha ritardato di molto i lavori è in atto una vera devastazione ambientale.

Lo stiamo facendo ad Alessandria, Sezzadio, Arquata, Serravalle, Novi, Pozzolo, Tortona, Pontecurone, Voltaggio, Casei Gerola, Cravasco e Genova, città e paesi in cui è già iniziato o è previsto il conferimento dello smarino contenente amianto e schiumogeni del Terzo Valico.

La nostra classe politica non ha imparato nulla dalla tragedia di Casale Monferrato e nonostante basti respirare una sola fibra di amianto per ammalarsi di mesotelioma, asbestosi o carcinoma polmonare ha autorizzato i conferimenti all’interno delle cave. Ed in una provincia già compromessa da gravi situazioni ambientali, autorizza una discarica privata di rifiuti indistriali ad una ditta di Parma sopra l’unica falda acquifera rimasta di acqua abbondante e pulita di importanza strategica per il nostro futuro.

Ma noi diciamo no: con la nostra acqua e la nostra salute non si può scherzare.

Si deve rinunciare alla costruzione di una discarica sopra una falda acquifera così preziosa così come si deve rinunciare alla costruzione del Terzo Valico. L’Acqua e la salute vengono prima dei profitti delle aziende che si arricchiscono sulla pelle dei cittadini. Aziende come la Riccoboni, ed il Cociv, plurinquisite dalla magistratura per numerosi e gravi reati.

Sabato 27 maggio ad Alessandria si terrà una grande manifestazione popolare per difendere la nostra acqua e la nostra salute e chiedere di fermare le discariche, le cave ed il Terzo Valico.

Manifesteremo ad Alessandria perché è Rita Rossa, il Presidente della Provincia ed il Sindaco della città, ad aver autorizzato la discarica di Sezzadio e le cave di Alessandria oltre ad essere da sempre, insieme al suo Partito Democratico, una dei grandi sostenitori della realizzazione del Terzo Valico.

A tutti i cittadini che hanno a cuore l’acqua e la salute diciamo: uniamoci! Tutti insieme possiamo fermarli.

Chi vuole difendere l’acqua e la salute Sabato 27 Maggio manifesta ad Alessandria.

Per il nostro futuro e quello dei nostri figli.

Comitati di Base della Valle Bormida

Sezzadio per I’Ambiente

Comitato Agricoltori della Valle Bormida

Comitato Vivere a Predosa

Movimento No Tav – Terzo Valico