agenda — 7 maggio 2017 at 22:43

11/5 – TAV e Pianezza: parliamone

Anche se il nuovo tracciato non interessa più direttamente Pianezza, non illudiamoci di essere esenti dalle ripercussioni di questa opera.
I soldi per finanziarla sono tolti dalla sanità, dalla previdenza, dalla salvaguardia del territorio anche per gli abitanti della nostra città. I nuovi cantieri previsti a poca distanza dall’Ospedale di Rivoli sono un pericolo per tutta la nostra zona.

Dopo venticinque anni di opposizione e di fronte all’eventualità di apertura di nuovi cantieri, esaminiamo ancora una volta per quale motivo sia stata proposta e voluta quest’opera ampiamente dimostrata inutile, senza vantaggi finanziari e sociali, insostenibile sul versante economico, ambientalmente dannosa, pericolosa per la salute dei cittadini.

PARLIAMONE INSIEME

Invitiamo la cittadinanza ad una serata informativa per conoscere lo stato dell’arte del progetto, le ripercussioni future e ribadire che i motivi dell’opposizione sono tuttora drammaticamente validi.

Tutte le forze politiche ed i cittadini di Pianezza sono invitati al confronto con ing. Angelo Tartaglia e ing. Roberto Vela della Commissione Tecnica della Unione Montana della Valle di Susa e dei comuni di Rivalta, Torino e Venaria Reale.

Per sapere, capire, controbattere, proporre, intervenite numerosi alla serata di giovedì 11 maggio presso la biblioteca di Pianezza in via Matteotti 3.

Invitiamo tutte le forze politiche sostenitrici dell’opera ad un concreto confronto.

Notav La Gronda