Archive for dicembre, 2015

Solidarietà No Tav a Marcelo!
on 17 dicembre 2015 at 02:43 / in post

Solidarietà No Tav a Marcelo!

Il 14 gennaio un tribunale di Milano si esprimerà sul permesso di soggiorno di Marcelo, un giovane No Tav che in questi anni ha sostenuto la nostra lotta, in valle […]

Read more ›
Virano, il tuttofare del Tav e i suoi incarichi: è conflitto d’interessi!
on 17 dicembre 2015 at 01:27 / in post

Virano, il tuttofare del Tav e i suoi incarichi: è conflitto d’interessi!

L’Antitrust, ovvero l’Autorità garante della concorrenza, giudica in  conflitto di interessi Mario Virano, ex commissario straordinario del Governo, presidente dell’osservatorio Tav e poi direttore di Telt la società incaricata di […]

Read more ›
Le compensazioni: un concetto barbaro, da predatori
on 16 dicembre 2015 at 15:28 / in post

Le compensazioni: un concetto barbaro, da predatori

[riceviamo e pubblichiamo] – Le compensazioni proposte ai Valsusini, in cambio di  un Si alla Torino Lyon,  discendono direttamente dalle indennità che negli anni 60/70, in genere nelle grandi industrie,  […]

Read more ›
20/12 Una stanza di casa mia (valle di Susa e dintorni) conversazione con Luca Rastello
on 16 dicembre 2015 at 15:24 / in agenda, post

20/12 Una stanza di casa mia (valle di Susa e dintorni) conversazione con Luca Rastello

Il Grande Cortile presenta Venaus, Salone polivalente di Borgata 8 dicembre – ore 16 col patrocinio del Comune, la collaborazione de la Libreria Città del Sole di Bussoleno e con […]

Read more ›
Al cantiere Tav tira una brutta aria per le forze dell’ordine
on 15 dicembre 2015 at 15:52 / in post

Al cantiere Tav tira una brutta aria per le forze dell’ordine

da Spinta dal Bass– Sabato 5 dicembre il cantiere della Maddalena pullulava di forze dell’ordine: carabinieri e polizia presi in contropiede dal prolungarsi della notte bianca no tav erano presenti […]

Read more ›
Chiesti 9 anni e mezzo per il compressore bruciato
on 14 dicembre 2015 at 18:14 / in post

Chiesti 9 anni e mezzo per il compressore bruciato

9 anni e mezzo, questa è la pena che il procuratore generale Maddalena ha chiesto oggi al Tribunale d’Appello per Chiara, Claudio, Nicolò e Mattia. Una requisitoria astiosa, sprezzante di […]

Read more ›